SERVICES

Traghetti, il Tar riduce la sanzione a Moby e Cin / DOWNLOAD

Roma - Il Tar Lazio ha annullato la sanzione pari a circa 30 milioni di euro che era stata comminata dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato alle compagnie del gruppo Onorato.

Roma - La prima sezione del Tar del Lazio ha annullato la sanzione pari a circa 30 milioni di euro che era stata comminata dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato alle compagnie del gruppo Onorato il 28 febbraio del 2018 per un presunto abuso di posizione dominante e per una serie di misure anche commerciali poste in atto, nei confronti di tre società di logistica e autotrasporto sarde. Lo comunica il gruppo Onorato.
«Il Tar ha ordinato all’Agcm di riformulare il proprio provvedimento rispettando le direttive imposte all’Autorità dalla sentenza».
SCARICA LA SENTENZA

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››