SERVICES

Regno Unito, ondata di maltempo. Trasporti nel caos, paesi isolati

Londra - L’ondata di forte maltempo che ha colpito il Regno Unito ha creato disagi ai viaggiatori, alle prese con interruzioni e allagamenti.

Londra - L’ondata di forte maltempo che ha colpito il Regno Unito ha creato disagi ai viaggiatori, alle prese con interruzioni e allagamenti. Il servizio meteorologico ha previsto temporali e forti venti in Scozia e Irlanda del Nord, in Galles e nella maggior parte dell’Inghilterra. Parzialmente chiusa la principale linea ferroviaria che unisce Inghilterra e Scozia a causa dell’acqua che ha invaso i binari tra Penrith North Lakes e Lockerbie. La società ferroviaria ha fatto sapere che la situazione continuerà probabilmente fino alla fine della giornata. In Galles, oltre 1.200 famiglie sono state lasciate senza corrente a causa del forte vento; in Scozia sono stati diffusi 14 allarmi inondazioni. Il maltempo ha colpito anche tanti eventi previsti nel fine settimana: il primo a farne le spese è stato il noto festival musicale di `Boardmasters´ in Cornovaglia, con 50 mila partecipanti attesi, cancellato martedì dagli organizzatori che hanno assicurato il rimborso del biglietto; anche la kermesse musicale di Houghton, nella contea di Norfolk, è stata cancellata dopo il drastico peggioramento del meteo, mentre la fiera internazionale delle mongolfiere è stata fortemente ridimensionata.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››