SERVICES

Mare d’Azov, la Nato garantirà vigilanza e sicurezza

Mosca - «Abbiamo concordato che la Nato seguirà la situazione nel Mare d’Azov e garantirà la sicurezza nella regione»: lo ha detto il presidente ucraino Petro Poroshenko.

Mosca - «Abbiamo concordato che la Nato seguirà la situazione nel Mare d’Azov e garantirà la sicurezza nella regione»: lo ha detto il presidente ucraino Petro Poroshenko in una conferenza stampa a Bruxelles dopo aver incontrato il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg. Lo riporta l’agenzia Interfax.

Stoltenberg, che ha parlato prima di Poroshenko, non ha accennato a nessun accordo ma ha ribadito che l’Alleanza atlantica continuerà a sostenere l’Ucraina. Poroshenko ha poi scritto su Twitter che «il rafforzamento della presenza costante della Nato nel Mar Nero è necessario per scongiurare un’ulteriore escalation della tensione e per garantire la sicurezza della regione».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››