SERVICES

«Alta velocità al Sud, una delle nostre sfide»

Milano - «Dal riscatto del Sud dipende la crescita dell’Italia.Per questo nel programma di governo abbiamo previsto un Piano straordinario di investimenti per il Meridione, che dovrà comprendere anche il potenziamento delle infrastrutture

Milano - «Dal riscatto del Sud dipende la crescita dell’Italia. Per questo nel programma di governo abbiamo previsto un Piano straordinario di investimenti per il Meridione, che dovrà comprendere anche il potenziamento delle infrastrutture. C’è ancora molto da fare per l’alta velocità al Sud, che è una delle sfide del mio governo». Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un’intervista alla Gazzetta del Mezzogiorno. «Negli ultimi mesi - aggiunge - c’è stato già un lavoro costante per la realizzazione della linea Napoli-Bari, ma tutto il Sud, dalla Puglia alla Sicilia, necessita di reti viarie e ferrovie adeguate. È intollerabile - è solo un esempio fra i tanti - che per raggiungere Matera, Capitale europea della cultura, non ci siano collegamenti diretti e veloci».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››