SERVICES

Aigle Azur va in amministrazione controllata

Roma - La compagnia aerea francese Aigle Azur è stata posta in amministrazione controllata. Lo ha riferito la Direzione generale dell’aviazione civile francese (Dgac). La decisione del tribunale di Evry è arrivata dopo che l’azienda negli ultimi mesi ha registrato problemi di flusso di cassa

Roma - La compagnia aerea francese Aigle Azur è stata posta in amministrazione controllata. Lo ha riferito la Direzione generale dell’aviazione civile francese (Dgac). La decisione del tribunale di Evry è arrivata dopo che l’azienda negli ultimi mesi ha registrato problemi di flusso di cassa, spiegano dalla Dcag.

I voli di Aigle Azur continueranno mentre la gestione sarà affidata a un amministratore nominato dal tribunale, per la valutazione di eventuali offerte di acquisizione complete e parziali. Fondata nel 1946, Aigle Azur ha una flotta di 11 aerei, di cui due in noleggio a lungo termine alla portoghese Tap. Nei giorni scorsi il sindacato francese del personale di cabina ha lanciato un allarme sui rischi per 1.150 posti di lavoro.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››