SERVICES

Sgs acquista la statunitense Maine Ponte

Roma - Il gruppo svizzero Sgs ha acquisito una partecipazione maggioritaria della società statunitense Maine Pointe, società di consulenza attiva in logistica e distribuzione, ha annunciato oggi lo specialista svizzero di ispezioni e certificazioni

Roma - Il gruppo svizzero Sgs ha acquisito una partecipazione maggioritaria della società statunitense Maine Pointe, società di consulenza attiva in logistica e distribuzione, ha annunciato oggi lo specialista svizzero di ispezioni e certificazioni. Il prezzo dell’operazione non è stato reso noto. L’azienda di Boston ha realizzato l’anno scorso un giro d’affari superiore a 70 milioni di dollari, grazie ad una rete di 200 consulenti. Maine Pointe conta clienti in diversi settori, fra i quali l’industria chimica, i beni di consumo, il petrolio e il gas, precisa Sgs in un comunicato.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››