SERVICES

Dhl Freight, camion a gas anche col mega-trailer

Monaco - La società tedesca Dhl Freight,uno dei principali fornitori di servizi di trasporto merci su strada in Europa, ha installato uno dei primi autocarri Iveco Stralis a lunga percorrenza, alimentati a gas naturale liquefatto (Lng) e dotati di mega-trailer

Monaco - La società tedesca Dhl Freight, uno dei principali fornitori di servizi di trasporto merci su strada in Europa, ha installato uno dei primi autocarri Iveco Stralis a lunga percorrenza, alimentati a gas naturale liquefatto (Lng) e dotati di mega-trailer. Durante un periodo di prova di un anno, il camion funzionerà come servizio di trasporto giornaliero tra il centro logistico Dhl e uno stabilimento di produzione della Casa automobilistica Bmw, nel Sud della Germania.

Grazie all’alta altezza di carico e all’aumento del consumo di carburante, i mega trailer, nel trasporto su strada, sono particolarmente importanti per l’industria automobilistica, motivo per cui il gruppo Bmw Group è il socio ideale per queste prove in Germania. Dopo il rinnovo del contratto dello scorso anno con il gruppo Bmw, Dhl ha gestito la catena di fornitura della Casa automobilistica in sette aree aggiuntive, oltre a tutti i trasporti su strada tra 17 Paesi. Dhl Freight ha acquisito l’esperienza iniziale con i camion a gas in Belgio.

Dall’estate del 2018, quattro di questi camion a lungo raggio hanno fatto parte di una soluzione di trasporto sostenibile per uno dei più grandi sviluppatori e venditori al mondo di calzature sportive e abbigliamento sportivo. Ora, per la prima volta, un camion a gas naturale può essere combinato con un mega rimorchio, cosa che in precedenza non era possibile a causa della conformazione del serbatoio. Un’altezza di carico interna di tre metri rende questa apparecchiatura la soluzione preferita nel settore automobilistico, poiché offre non solo una maggiore capacità di carico, ma anche la possibilità di caricare pezzi di ricambio più grandi.

Sulla base dell’obiettivo del gruppo Deutsche Post-Dhl di ridurre tutte le emissioni relative alla logistica a zero netto entro il 2050, Dhl Freight investe sempre più in unità alternative per il trasporto a breve e lunga distanza. I camion che operano con Gnl offrono il 15% in più di efficienza del carburante, rispetto ai motori diesel tradizionali e hanno un’autonomia di 1.500 chilometri. Questo rappresenta un immediato risparmio di costi. Inoltre emettono il 99% in meno di particelle e fino al 70% in meno di emissioni di ossido di azoto (NOx) rispetto ai livelli richiesti dagli attuali standard diesel Euro VI.

I livelli di rumore emessi dai motori alimentati da Gnl sono molto più bassi e offrono un ulteriore vantaggio quando il viaggio include aree dell’interno della città e trasporti 24 ore al giorno.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››