SERVICES

Autostrade, stretta tedesca contro i ricorsi di cittadini e comitati

Berlino - Il governo tedesco vuole rendere più difficili i ricorsi di cittadini, comitati e associazioni contro la realizzazione di importanti progetti autostradali.

Berlino - Il governo tedesco vuole rendere più difficili i ricorsi di cittadini, comitati e associazioni contro la realizzazione di importanti progetti autostradali. Lo riporta la Rheinische Post sulla base di un progetto di legge del ministero dei Trasporti che il quotidiano ha potuto visionare. Il governo vorrebbe così prevenire il rischio di possibili ricorsi al tribunale amministrativo federale contro 15 nuovi progetti autostradali, aggiunge il quotidiano. L’attuale legge, in vigore dal 2006, già prevede eccezioni per specifici progetti, conclude la Rheinische Post, ora il ministero vorrebbe «allungare l’elenco».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››