SERVICES

Autostrade in tilt, scioperi e picchetti: è caos nel porto di Genova

Genova - La nuova allerta arancione e il caos autostrade non bastano a complicare la vita del porto di Genova.

Genova - La nuova allerta arancione e il caos autostrade non bastano a complicare la vita del porto di Genova. Ad accrescere il lungo torpedone di Tir in ingresso al terminal Psa di Pra’ (l’ex terminal Vte) c’è anche lo sciopero di un’ora a inizio turno e un’ora a fine turno dei lavoratori operativi nei terminal, che ha fatto scattare la protesta degli autotrasportatori con blocchi agli accessi mettendo anche i camion di traverso.

Lo sciopero, che il governatore Giovanni Toti aveva chiesto, invano, ieri sera di rinviare, era stato indetto prima che scattasse l’emergenza autostrade, con la A6 chiusa e la A26 solo parzialmente disponibile, per chiedere una diversa organizzazione dei turni e una gestione migliore delle ore di riposo. Ora è previsto un nuovo incontro in prefettura. Intanto, crescono i Tir incolonnati sulla A26 e sulla viabilità urbane, con code a tratti praticamente immobili.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››