SERVICES

Porto di Livorno, sequestrato container di rifiuti speciali destinato al Marocco

Livorno - L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha sequestrato nel porto di Livorno un container con più di 10 tonnellate di rifiuti speciali e rifiuti speciali pericolosi.

Livorno - L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha sequestrato nel porto di Livorno un container con più di 10 tonnellate di rifiuti speciali e rifiuti speciali pericolosi, in procinto di partire per il Marocco. Il controllo scanner del carico ha insospettito i funzionari doganali, i quali durante la verifica diretta della merce hanno trovato mobilia varia da ristorante e numerosi pneumatici da auto usati, privi di test rigenerativi e tracciabilità attendibile, e classificati dall’Arpat come rifiuti speciali. Inoltre, veniva rilevata la presenza di diversi frigoriferi e celle frigorifere da ristorante, privi di certificazione e classificati dall’Arpat come rifiuti speciali pericolosi.
La merce è di proprietà di una società e di due marocchini residenti in Italia ed è stata sequestrata. Denunciati i titolari.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››