SERVICES

Droga in porto a Genova, arrestate sei persone

Genova - La Guardia di finanza di Genova ha arrestato sei persone accusate di traffico internazionale di stupefacenti.

Genova - La Guardia di finanza di Genova ha arrestato sei persone accusate di traffico internazionale di stupefacenti. L’operazione “Chiamata”, coordinata dal sostituto procuratore Federico Manotti, ha scoperto un canale di importazione di cocaina dal Sudamerica destinata al capoluogo ligure. Dalle indagini è emerso che il principale indagato, 52 anni, a capo di una organizzazione strutturata, era in diretto contato con i fornitori colombiani e con persone contigue con la criminalità organizzata, questi ultimi finanziatori dell’export di droga. L’uomo è stato aiutato da alcuni operatori del porto genovese per segnalare l’arrivo delle navi cariche di cocaina e fare uscire la droga dai container e dal porto.
Per consentire l’operazione è stato “usato” anche un agente sotto copertura. I militari della Gdf hanno documentato l’acquisto di 125 chili di cocaina. Oltre al “capo” dell’organizzazione, sono finite in manette altre 4 persone, tra italiani e sudamericani, mentre una quinta persona è ricercata.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››