SERVICES

Green Logistics Expo, a Padova i principali protagonisti del settore

Padova - Green Logistics Expo (Padova, 18-20 marzo 2020) si propone come «appuntamento di business, ma anche momento di elaborazione delle strategie di un settore, quello della logistica, che è sempre più fondamentale per l’economia».

Padova - Green Logistics Expo (Padova, 18-20 marzo 2020) si propone come «appuntamento di business, ma anche momento di elaborazione delle strategie di un settore, quello della logistica, che è sempre più fondamentale per l’economia». Lo si legge in una nota degli organizzatori.
«Non è un caso - scrivono - che il controllo di rotte intercontinentali, porti, compagnie di navigazione e grandi operatori logistici sia entrato di prepotenza nella guerra commerciale globale che caratterizza gli ultimi anni. L’Italia, paese manifatturiero e grande esportatore, non può rimanere indifferente a questi mutamenti e si deve dotare di una politica coerente con gli obiettivi e i trend del settore. Tra questi, la logistica green, o meglio la logistica sostenibile, è sempre più un fattore di competitività e un’opportunità per le imprese che la praticano in modo razionale. Per questo il convegno inaugurale, organizzato da Green Logistics Expo sotto l’egida di Assologistica, al quale parteciperanno i principali protagonisti del mondo logistico nazionale, le associazioni che rappresentano il settore e membri del governo, farà il punto sulla situazione della logistica sostenibile, sulle prospettive ma anche sulle necessità che emergono da questa ridefinizione in chiave green del settore L’incontro intende chiudersi con un impegno concreto da parte di tutti gli attori coinvolti e con richieste altrettanto concrete al Governo per la realizzazione di un sistema logistico davvero sostenibile, da un punto di vista ambientale, economico e sociale. I mesi che ci separano da Green Logistics Expo, in calendario dal 18 al 20 marzo 2020, saranno impiegati da tutti gli stakeholder coinvolti per elaborare assieme il testo della “Dichiarazione di Padova” che sarà presentato ufficialmente durante il convegno inaugurale di Green Logistics Expo 2020».

Per Marco Gosso, amministratore delegato di Mercitalia Logistics (gruppo FS Italiane), «la fiera internazionale Green Logistics Expo rappresenta un’importante occasione per fare il punto sul sulla logistica sostenibile, uno dei temi centrale del Piano industriale 2019-2023 del Polo Mercitalia. segue Lo spostamento del traffico merci dalla strada alla ferrovia è uno dei nostri obiettivi strategici, come indicato anche nel Libro Bianco UE (30% del trasporto merci su ferro entro il 2030, 50% entro il 2050). Per fare due esempi concreti, alla fine del 2018, abbiamo lanciato Mercitalia Fast, l’unico servizio al mondo di trasporto ferroviario ad alta velocità, dedicato alle merci che devono essere consegnate in modo rapido e sicuro. Questo servizio alleggerirà la principale arteria autostradale italiana (Autostrada A1) di circa 9 mila camion ogni anno, riducendo dell’80% le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera, rispetto al trasporto stradale. Inoltre, con la nostra impresa ferroviaria Mercitalia Rail, abbiamo da poco siglato un’intesa con il Gruppo Marcegaglia per il trasporto di acciaio, che sarà effettuato impiegando le nuove locomotive elettriche super-performanti e i nuovi carri intelligenti. Un impegno che si tradurrà in circa 1,3 milioni di tonnellate di acciaio trasportate su ferro ogni anno, con evidenti benefici in termini di sostenibilità ambientale. Nel 2018 i servizi di Mercitalia Rail per Marcegaglia, hanno permesso il trasferimento dalla strada alla ferrovia di circa 75mila Tir, con un risparmio di circa 27mila tonnellate di emissioni di CO2 nell’ambiente».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››