SERVICES

Confetra, ecco la squadra di Nicolini

Milano - Il presidente di Confetra, Guido Nicolini, ha presentato nel corso della riunione di insediamento della rinnovata Giunta Confederale la squadra di vice presidenti che lo affiancheranno nel corso del suo mandato. Silvia Moretto, presidente di Fedespedi, sarà vice presidente vicario

Milano - Il presidente di Confetra, Guido Nicolini, ha presentato nel corso della riunione di insediamento della rinnovata Giunta Confederale la squadra di vice presidenti che lo affiancheranno nel corso del suo mandato. Silvia Moretto, presidente di Fedespedi, sarà vice presidente vicario.

Marco Migliorelli - già coordinatore del Progetto Bassanini delle merci realizzato in ambito Cnel - seguirà il dossier Semplificazioni; Stefania Pezzetti, amministratore delegato di Tnt Italia ed ex presidente di Fedit, presidierà il tema Economia circolare e Green Logistic; agli Affari europei confermato Marco Conforti, ex presidente di Assiterminal e membro del consiglio europeo di Feport; Massimo De Gregorio, presidente dei doganalisti di Anasped si occuperà di Incentivi e agevolazioni; Pietro Vavassori, patron di Italsempione ed esponente di Alsea, seguirà il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro e le Relazioni sindacali. Membro del Comitato di presidenza in qualità di ex presidente, Nereo Marcucci coordinerà i Progetti speciali di sistema e le attività del Centro studi.

Sono inoltre stati nominati presidenti di Commissioni tematiche: Luca Becce ai Porti, Mauro Nicosia all’Autotrasporto, Bruno Pisano per il monitoraggio degli impatti a seguito dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea, Irene Pivetti per la commissione Focus Belt&Road Initiative, Marco Spinedi per gli Inland Terminal, Roberta Oliaro per le Infrastrutture, Giacomo Di Patrizi per il Trasporto ferroviario merci e Roberto Alberti per l’internazionalizzazione: «Questa squadra - commenta Nicolini - mi pare un giusto insieme di competenze ed esperienza. Ora sotto con il lavoro. Tra pochi giorni saremo impegnati con MercInTreno 2019, poi al Gis di Piacenza, quindi con l’assemblea annuale di Assopostale a Roma, la presentazione pubblica di Confetra Emilia Romagna a Ravenna e poi con il Forum di Pietrarsa-Stati generali del trasporto ferroviario merci, a Trieste, con Assoferr e Confindustria. Cinque significativi eventi che ci condurranno all’Agorà 2019 del 13 novembre. Nel frattempo, c’è da battagliare perché nella prossima Legge di Stabilità siano confermate le risorse e gli strumenti a sostegno della logistica inaugurati nella stagione di Connettere l’Italia, e anche a questo proposito nei prossimi giorni incontreremo i ministri del Mezzogiorno e degli Affari europei, Giuseppe Provenzano e Vincenzo Amendola. A giorni infine inizierà formalmente la vertenza sindacale per il rinnovo del nostro Contratto di riferimento. Sono certo che il nuovo gruppo dirigente confederale saprà continuare l’opera di rafforzamento politico e organizzativo del nostro sistema associativo».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››