SERVICES

Alis, Grimaldi: «L’Italia segua il modello austriaco»

Roma - L’armatore Guido Grimaldi raduna più di tremila persone alla prima assemblea dell’associazione nata un anno fa.

Roma - Il modello è quello austriaco: «Lì i bonus sono tre volte quelli italiani e durano cinque anni». Guido Grimaldi raduna più di tremila persone a Roma alla prima assemblea di Alis, l’associazione nata un anno fa che raccoglie le “truppe” fedeli all’armatore napoletano. In platea anche i presidenti dei porti italiani: Zeno D’Agostino rappresenta Assoporti, poi ci sono Pino Musolino (Venezia), Andrea Annunziata (Catania) e Pasqualino Monti (Palermo). «Contiamo più di tremila imprese e oltre 330 mila lavoratori», dice Grimaldi che con Confalis mira ad aumentare i numeri dell’associazione. Tra i tremila presenti molti studenti e poca politica.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››