SERVICES

Ferretti presenta la domanda di quotazione

Milano - Il gruppo Ferretti, produttore di yacht di lusso, ha presentato domanda di ammissione alle negoziazioni di Borsa sul segmento Mta e ha fissato una forchetta di prezzo per le proprie azioni compresa tra i 2,50 e i 3,70 euro per azione

Milano - Il gruppo Ferretti, produttore di yacht di lusso, ha presentato domanda di ammissione alle negoziazioni di Borsa sul segmento Mta e ha fissato una forchetta di prezzo per le proprie azioni compresa tra i 2,50 e i 3,70 euro per azione. Il valore, informa una nota, corrisponde a una capitalizzazione compresa tra 727 e 1076 milioni post aumento di capitale. L’avvio dell’offerta e delle attività di bookbuilding sarà comunicato in seguito. L’offerta avrà per oggetto massime 87 milioni di azioni corrispondenti a circa il 30% del capitale sociale post aumento. Il flottante sarà ottenuto attraverso un collocamento privato riservato esclusivamente ad investitori qualificati in Italia ed investitori istituzionali esteri.

Le azioni oggetto di offerta saranno rivenienti per 40 milioni dall’aumento di capitale e per 47 milioni saranno cedute dall’azionista Ferretti International Holding (40 milioni) e dall’azionista F Investments (sette milioni).

È prevista, da parte dell’azionista Ferretti International Holding, la concessione di una facoltà di sovra-allocazione e di una opzione per l’acquisto di una quota massima pari al 10% delle azioni (greenshoe). In caso di integrale collocamento delle azioni e della greenshoe le azioni offerte rappresenteranno complessivamente circa il 33% del capitale sociale post aumento. Un altro 3% del capitale sarà riservato alla sottoscrizione con sconto del 30% da parte di dirigenti e dipendenti della società.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››