SERVICES

Nautica, è attivo lo sportello telematico del diportista

Genova - Potranno così essere effettuate le nuove immatricolazioni delle unità da diporto nell’Archivio telematico centrale.

Genova - È attivo lo Sportello Telematico del Diportista (STED), che consente di poter effettuare le nuove immatricolazioni delle unità da diporto nell’Archivio telematico centrale, istituito presso il CED della Motorizzazione e che conterrà le informazioni di carattere tecnico e giuridico. Lo rende noto il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in un comunicato. È stato inoltre costituito l’Ufficio di Conservatoria Centrale (UCON) che provvederà a verificare le iscrizioni, le trascrizioni e le annotazioni degli atti soggetti a pubblicità navale, compresi quelli costitutivi di garanzie sulle unità da diporto, sulla base della documentazione acquisita dagli sportelli. La novità, voluta dal ministro uscente Danilo Toninelli, spiega il Mit, «permetterà di gestire centralmente i dati identificativi delle unità da diporto, affrancandosi progressivamente dai registri cartacei in custodia presso le locali Capitanerie di Porto, Uffici circondariali marittimi ed Uffici provinciali della Motorizzazione». I servizi dello STED sono disponibili tramite il Portale dell’Automobilista (www.ilportaledellautomobilista.it), unitamente alla manualistica completa dell’applicativo ed a un breve video formativo che illustra l’utilizzo della procedura per le nuove immatricolazioni.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››