SERVICES

Yacht affonda, la Capitaneria salva sei persone

Cagliari - Uno yacht è affondato oggi pomeriggio a circa otto miglia dalle coste della Sardegna e sei persone sono state salvate dalla Guardia costiera.

Cagliari - Uno yacht è affondato oggi pomeriggio a circa otto miglia dalle coste della Sardegna e sei persone sono state salvate dalla Guardia costiera. L’allarme è scattato alle 17.10 quando alla sala operativa della Capitaneria di porto di Cagliari è arrivata la richiesta di aiuto del comandante dell’Oceans Five, una imbarcazione battente bandiera maltese, lunga 25 metri. Lo yacht, con sei persone a bordo, imbarcava acqua dopo aver subito un’avaria al motore e si trovava a circa otto miglia a sud-ovest da Capo Carbonara nella costa sud orientale della Sardegna. Sul posto è stata subito inviata la motovedetta Cp 320 della Guardia costiera. Cinque delle sei persone che si trovavano a bordo sono state soccorse, il comandante è rimasto sullo yacht per tentare di evitare l’affondamento.

Ogni tentativo però si è rivelato inutile e anche il comandante è stato costretto ad abbandonare l’Ocean Five che si è rovesciato ed è attualmente alla deriva. I sei naufraghi sono stati trasportati al porto di Villasimius, gli ormeggiatori di Cagliari, dei Rimorchiatori Sardi e una società privata di lavori subacquei ha tentato di recuperare l’imbarcazione. La Capitaneria di Porto di Cagliari ha avviato un’inchiesta per ricostruire l’episodio e contestualmente diffidato il comandante e la società armatrice a porre in essere tutte le azioni finalizzate al recupero dello scafo.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››