SERVICES

Monte Carlo Yachts, revocato il mandato a Demaria

Genova - L’assemblea degli azionisti ha revocato il mandato alla presidente di Ucina. Caudrelier è nuovo presidente di Monte Carlo Yachts.

Genova - L’assemblea degli azionisti di Monte Carlo Yachts S.p.A., che si è tenuta il 21 novembre 2018, ha revocato il mandato a Carla Demaria (presidente di Ucina) come presidente e membro del cda della società. L’assemblea ha nominato come nuovo presidente di Monte Carlo Yachts Christophe Caudrelier, già Cfo e membro del cda di Groupe Beneteau. È stato confermato, e «beneficia della piena fiducia dell’azionista di controllo, il management team guidato da Fabrizio Iarrera con il supporto di Attilio Bruzzese», si legge in una nota.

«Dal momento della creazione della filiale nel 2008, Groupe Beneteau ha investito più di 80 milioni di euro nello sviluppo del marchio Monte Carlo Yachts, che ha sede operativa a Monfalcone, in provincia di Gorizia (Italia). L’investimento finanziario si aggiunge al supporto continuo del Gruppo nei confronti della squadra italiana, che permette di beneficare delle competenze industriali e della rete distributiva del Gruppo a livello mondiale. Monte Carlo Yachts presenterà tre nuovi modelli nella stagione 2018-19, come già annunciato al Cannes Yachting Festival lo scorso settembre», sottolinea la nota.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››