SERVICES

Intermarine, consegnata la prima nave alta velocità alla Marina

Genova - L’unità porterà il nome dell’ammiraglio Angelo Cabrini.

Genova - Intermarine (gruppo Immsi) ha consegnato la prima Unpav (Unità Navale Polifunzionale ad Alta Velocità) alla Marina Militare a Porto Lotti (La Spezia). Lo si legge in una nota in cui viene spiegato che la prima delle due imbarcazioni previste dalla commessa porterà il nome di Angelo Cabrini, ammiraglio e incursore della Regia Marina, decorato con la Medaglia d’Oro al valor militare per l’affondamento dell’incrociatore pesante inglese York il 26 marzo 1941 nella baia di Suda a Creta. La consegna - sottolinea il Gruppo - è stata portata a termine «nei tempi prefissati e in linea con i più elevati standard qualitativi». La Angelo Cabrini può ospitare un equipaggio di 27 persone, è costruita in materiale composito, ha una lunghezza totale di 44,16 metri, una larghezza di 8,4 metri per 1,5 metri di immersione, e un dislocamento di 185 tonnellate.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››