SERVICES

Cantieri, confermato l’ingresso di Fincantieri in Gin

Genova - Il gruppo guidato da Bono entra con una quota di minoranza per rafforzare finanziariamente i cantieri genovesi Mariotti.

Genova - «Genova Industrie Navali (GIN) – holding costituita nel 2008 dall’unione di due storici cantieri genovesi, T. Mariotti e San Giorgio del Porto – e Fincantieri hanno raggiunto un accordo di collaborazione che coprirà diversi ambiti, dalle nuove costruzioni, alle riparazioni e trasformazioni fino agli allestimenti navali». Lo annunciano le due aziende , confermando l’anticipazione del MediTelegraph.

«L’accordo prevede l’acquisizione da parte di Fincantieri di una partecipazione di minoranza nella holding del gruppo e di un’opzione per una quota, sempre di minoranza, nella T. Mariotti. L’ingresso di Fincantieri consentirà a GIN di raggiungere un ulteriore rafforzamento finanziario, aspetto sempre più importante per poter affrontare progetti complessi e vincere le sfide del mercato, in particolare nel settore della costruzione di navi da crociera di lusso di piccole e medie dimensioni».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››