SERVICES

Crociere, è allarme aggressioni sessuali a bordo / GRAFICO

Genova - Le navi da crociera sono state protagoniste negli Usa di un’ondata di criminalità senza precedenti la scorsa estate, con ben 35 aggressioni sessuali, due sparizioni e cinque furti.

Genova - Le navi da crociera sono state protagoniste negli Usa di un’ondata di criminalità senza precedenti la scorsa estate, con ben 35 aggressioni sessuali, due sparizioni e cinque furti di oltre 10.000 dollari segnalati all’Fbi durante il terzo trimestre di quest’anno. Il numero di crimini denunciati durante le crociere fra luglio a settembre è stato più alto rispetto a qualsiasi altro trimestre almeno dal 2016, l’anno più recente per il quale i dati sono disponibili al pubblico.

La statistica arriva dal Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti disponibile a questo link . Le aggressioni sessuali sono state di gran lunga il crimine più frequentemente segnalato. Dei 35 casi di presunte aggressioni sessuali, 27 hanno coinvolto passeggeri, cinque hanno coinvolto membri dell’equipaggio e tre casi hanno riguardato “altre persone”, sebbene l’Fbi non abbia specificato se tale disaggregazione riguardava vittime o autori. Le aggressioni sessuali sono state denunciate a bordo di navi di proprietà di sei diverse compagnie, tra cui Disney.

Si tratta di un aumento del 35% delle aggressioni rispetto al trimestre precedente e di un aumento del 67% rispetto allo stesso periodo nel 2018. I casi di violenza sessuale hanno rappresentato la maggior parte dei 46 reati totali denunciati. Complessivamente, l’attività criminosa è aumentata del 44% sia dal trimestre precedente che dal terzo trimestre del 2018, quando si erano verificati 32 presunti incidenti per periodo trimestrale. Le crociere negli Stati Uniti sono più popolari che mai, con 14,2 milioni di nordamericani che sono saliti a bordo di una nave nel 2018 ed un aumento del 9% rispetto all’anno precedente, secondo la Cruise Lines International Association . Sei delle 12 linee di crociera monitorate dall’Fbi non hanno riscontrato gravi crimini, secondo il rapporto del terzo trimestre.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››