SERVICES

Esplosione a bordo, tre morti su una nave cisterna russa / VIDEO

Mosca - Tre persone sono morte nell’esplosione che si è verificata a bordo della petroliera russa “Zaliv Amèrika”, ormeggiata nel porto di Najodka.

Mosca - Tre persone sono morte nell’esplosione che si è verificata a bordo della petroliera russa “Zaliv Amèrika”, ormeggiata nel porto di Najodka (Mare del Giappone). Le informazioni preliminari suggeriscono che l’incidente è avvenuto a causa di un’esplosione di gas. Allo stesso tempo, secondo l’Agenzia federale dei trasporti marittimi, l’incidente non ha causato un incendio sulla nave da carico.

Guarda il video


Fonti della Procura russa dell’Estremo Oriente ha inoltre indicato che la nave non trasportava carichi di petrolio, informazioni confermate dal proprietario della nave, la società “Nayada”. Al momento dell’esplosione, a bordo della nave c’erano nove membri dell’equipaggio.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››