SERVICES

Ricavi per 126 milioni per d’Amico nel semestre

Roma - Nel primo semestre del 2019 la d’Amico International Shipping ha conseguito ricavi per 126,3 milioni di dollari (125,6 milioni nel primo semestre del 2018. Lo rende noto la società aggiungendo che l’utile operativo lordo si è attestato a 47,9 milioni (10,1 milioni nei primi sei mesi del 2018)

Roma - Nel primo semestre del 2019 la d’Amico International Shipping ha conseguito ricavi per 126,3 milioni di dollari (125,6 milioni nel primo semestre del 2018. Lo rende noto la società aggiungendo che l’utile operativo lordo si è attestato a 47,9 milioni (10,1 milioni nei primi sei mesi del 2018) mentre il risultato netto è negativo di 24,3 milioni rispetto al primo semestre 2018, quando il risultato fu negativo per 20 milioni: «Restiamo molto positivi sulle prospettive di mercato della nostra industria, caratterizzata da fondamentali solidi e da un previsto miglioramento nel rapporto tra offerta e domanda di navi cisterna», afferma Paolo d’Amico, presidente e amministratore delegato della società. «La domanda per il trasporto via mare di prodotti petroliferi sarà molto forte nella seconda metà dell’anno, trainata anche da una ripresa della crescita dei consumi di petrolio e da un’accelerazione della crescita dei volumi raffinati», conclude d’Amico.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››