SERVICES

La Fantasy fallisce l’ispezione, Carnival si scusa: «Non succederà più»

Miami - L’acqua della doccia marrone, una patina sull’acqua della piscina, mosche sui bagel: la peggiore ispezione nella storia della nave da crociera Fantasy ha portato la compagnia Carnival a scusarsi con una nota ufficiale.

Miami - L’acqua della doccia marrone, una patina sull’acqua della piscina, mosche sui bagel: la peggiore ispezione nella storia della nave da crociera Fantasy ha portato la compagnia Carnival a scusarsi con una nota ufficiale: “Si tratta di risultati che non riflettono i nostri solidi standard e l’impegno che dedichiamo alla salute e alla sicurezza dei nostri ospiti. Abbiamo già intrapreso azioni correttive, aggiunto personale e chiesto (al Dipartimento Salute degli Usa) una nuova ispezione il più presto possibile: siamo sicurissimi che supereremo gli standard USPH”.

La Fantasy è stata l’unica nave della flotta Carnival, lo scorso luglio, a essere bocciata dagli ispettori governativi. Negli Usa le navi da crociera sono soggette a due rigidissime ispezioni, senza preavviso, ogni anno. Anche Majesty of the Seas, della flotta Royal Caribbean Cruise Line, ha fallito un’ispezione di luglio.

La Fantasy ha il suo home port a Mobile, in Alabama, ed effettua crociere nei Caraibi e nel Canale di Panama. Fra le contestazioni degli ispettori alcune hanno riguardato il servizio di ristorazione: “Diversi schermi alimentari mancavano di scudi anti-starnuti, e durante il servizio di colazione una quindicina di mosche si trovavano su tre grandi ciotole di bagel e sul pane a fette. Questo cibo non è stato scartato”. L’ispettore ha riscontrato un errore anche nel modo in cui l’equipaggio ha gestito le posate sporche. “Un membro dello staff ha preso alcune posate non molto sporche e le ha asciugate con un panno. Altre posate molto sporche sono state messe a contatto con posate pulite”.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››