SERVICES

Nel porto di Auckland il primo rimorchiatore elettrico / VIDEO

Genova - «Quando abbiamo esaminato per la prima volta l’acquisto di un rimorchiatore elettrico nel 2016, non c’era nulla sul mercato» ha infatti riferito Allan D’Souza, direttore generale di Ports of Auckland.

Genova - Nuovo passo avanti della Nuova Zelanda verso l’obiettivo “emissioni zero”. A Auckland è infatti in arrivo il primo rimorchiatore portuale a grandezza naturale completamente elettrico. Ad annunciarlo sono stati i funzionari locali. «Nel 2016 ci siamo prefissati l’obiettivo zero emissioni entro il 2040» ha spiegato Tony Gibson, amministratore delegato di Ports of Auckland. «Abbiamo fissato questo obiettivo -ha aggiunto- perché riconosciamo che è necessaria un’azione urgente sui cambiamenti climatici e volevamo far parte della soluzione». Tuttavia, trovare un’opzione a emissioni zero si è rivelata una sfida ardua per il più grande porto commerciale della Nuova Zelanda, che è visitato da circa 1.600 navi commerciali all’anno.

Guarda il video

«Quando abbiamo esaminato per la prima volta l’acquisto di un rimorchiatore elettrico nel 2016, non c’era nulla sul mercato» ha infatti riferito Allan D’Souza, direttore generale di Ports of Auckland per le operazioni marittime, ingegneristiche e di banchina.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››