SERVICES

Libia, Haftar ordina di attaccare le navi turche

Tripoli - L’uomo forte della Cirenaica, che accusa il presidente turco Recep Tayyip Erdogan di appoggiare il Governo di accordo nazionale (Gna) del presidente Fayez al Serraj, ha anche minacciato di attaccare ogni aereo che arriva dalla Turchia.

Tripoli - Il generale Khalifa Haftar ha ordinato alle sue milizie di attaccare le navi turche e gli interessi di Ankara in Libia. Lo ha riferito un suo portavoce, secondo quanto scrive il Libya Observer. L’uomo forte della Cirenaica, che accusa il presidente turco Recep Tayyip Erdogan di appoggiare il Governo di accordo nazionale (Gna) del presidente Fayez al Serraj, ha anche minacciato di attaccare ogni aereo che arriva dalla Turchia in Libia e ha ordinato lo stop dei voli dalla Libia verso la Turchia. «Gli ordini dati alle forze aeree sono di prendere di mira navi e barche turche nelle acque territoriali libiche», ha detto il General Ahmad al-Mesmari, indicando che tutti gli interessi strategici di Ankara (in Libia) «vengono considerati legittimi bersagli delle forze armate».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››