SERVICES

Inquinamento, multati negli Usa due armatori e due marittimi

Atene - Due compagnie di navigazione greche sono state multate per 4 milioni di dollari negli Stati Uniti per non aver segnalato, nel 2017, scarichi di petrolio illegali da una nave cisterna in alcuni porti del Texas.

Atene - Due compagnie di navigazione greche sono state multate per 4 milioni di dollari negli Stati Uniti per non aver segnalato, nel 2017, scarichi di petrolio illegali da una nave cisterna in alcuni porti del Texas. Le società Avin International e Nicos I.V. Special Maritime Enterprises sono state condannate a Beaumont. Gli armatori si sono dichiarati colpevoli di mancata comunicazione dello scarico di petrolio e condotta negligente. Le società saranno sottoposte a controlli speciali per quattro anni e dovranno attuare un piano di conformità ambientale, sotto la supervisione di un revisore indipendente. Due membri dell’equipaggio che si sono dichiarati colpevoli di aver reso false dichiarazioni alla Guardia costiera sono stati multati di 10.000 dollari ciascuno.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››