SERVICES

L’orco a bordo della nave Disney: bambino molestato in crociera

Genova - La polizia americana ha arrestato un animatore in servizio sulla Disney Magic. Le telecamere hanno ripreso le molestie ad un bambino di 10 anni.

Genova - Per il bambino all’inizio era soltanto un gioco, ma rapidamente si è trasformato in un incubo. Il piccolo di 10 anni era in crociera con i genitori sulla Disney Magic. Con loro era salito al ponte dove si trova il laboratorio per bambini, l’“Oceaneer Kids Lab” e lì i genitori lo avevano lasciato, convinti che fosse in buone mani: c’era l’animazione e cominciavano i giochi. È in uno di questi momenti che Oliver Lovatt, uno degli animatori della Disney Magic, lo ha molestato pesantemente. C’è stata anche una seconda occasione, a quanto ripartano le cronache del Miami Herald: poco dopo infatti il bambino stava costruendo un castello di carte, quando Lovatt si è avvicinato e istintivamente il ragazzino, ha portato la mano a protezione delle parti intime. È in quel momento che i genitori hanno realizzato che qualcosa non andava. Grazie alle immagini delle telecamere, l’animatore è stato arrestato dalla polizia americana e il processo è iniziato ieri nella città americana. Lovatt ha 24 anni ed è originario di Manchester, in Inghilterra. Prima di essere assunto dalla Disney era stato un bravo attore e ballerino.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››