SERVICES

Costa Smeralda, completato il varo tecnico

Genova - Nonostante l’incendio di pochi giorni fa, proseguono le operazioni di costruzione della nave.

Genova - I cantieri Meyer di Turku in Finlandia hanno completato con successo l’intera operazione del varo tecnico di Costa Smeralda, la prima nave da crociera della flotta Costa totalmente alimentata a gas naturale liquefatto, il combustibile fossile più pulito ad oggi esistente. Riempito con 350 milioni di litri d’acqua il bacino di carenaggio dove la nave ha preso forma negli ultimi mesi, è stata aperta la chiusa e i rimorchiatori Artemis, Calypso e Porvoo l’hanno trainata per la prima volta tra le lastre di ghiaccio del Mar Baltico ormeggiandola a una banchina. Lì lo scafo è stato affiancato da una piattaforma acquatica dotata di due gru per proseguire i lavori di costruzione degli interni della nuova regina del mare da 182.700 tonnellate e 6.518 passeggeri.

Pochi giorni fa sulla nave si era sviluppato un incendio che però non avrebbe compromesso le operazioni di costruzione della nuova ammiraglia di Costa Crociere.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››