SERVICES

Incidente a Singapore, nave Usa urta tanker: 10 dispersi / GALLERY

Singapore - La “USS John S. McCain” ha subito importanti danni allo scafo per la collisione con la nave cisterna “Alnic MC”, adibita al trasporto di prodotti petrolchimici.

Singapore - Il capo del Pentagono, James Mattis, ha annunciato l’apertura di una vasta inchiesta nella collisione di una nave antimissile della Marina Usa - la USS John S. McCain - con una nave cisterna nelle acque tra Singapore e lo Stretto di Malacca in seguito alla quale almeno 10 marinai risultano dispersi e altri cinque sono rimasti feriti. Si tratta del quarto episodio simile quest’anno, il secondo negli ultimi due mesi. E che sopraggiunge in un momento in cui l’aria è particolarmente tesa a Washington e attorno alla Casa Bianca, con ogni commento del presidente Donald Trump e del suo entourage passato minuziosamente in rassegna.

Così Trump che si limita a commentare «questo è un vero peccato» sembra minimizzare l’episodio, che diventa anche il primo siluro di Breitbart da quando Steve Bannon, il chief strategist licenziato dal presidente nei giorni scorsi, è tornato alla guida del sito di destra. Nello specifico la stoccata è contro il consigliere per la sicurezza nazionale H.R. McMaster: citando una fonte con una conoscenza diretta della vicenda, la testata sostiene che «i più alti dirigenti dello staff, compreso il consigliere per la sicurezza nazionale H.R. McMaster, non hanno informato Trump» sull’incidente del cacciatorpediniere Usa John McCain vicino a Singapore. Così se il commento del presidente è considerato irrispettoso, secondo Breitbart la colpa sarebbe di McMaster, uno dei “nemici” di Bannon.

È la seconda collisione in cui resta coinvolta una nave della Marina Usa nel Pacifico negli ultimi due mesi. Nel giugno scorso sette marinai erano morti nello scontro tra la USS Fitzgerald e una portacontainer al largo del Giappone. Il capitano della Fitzgerald è stato poi rimosso dall’incarico, e anche altri membri dell’equipaggio sono stati puniti dopo che la Marina Usa aveva accertato una serie di negligenze che avevano contribuito a provocare l’incidente. L’indagine è ancora in corso. In questo caso, la McCain, di base a Yokosuka, in Giappone, era diretta a Singapore per uno scalo di routine. Commissionata nel 1994, la nave ha un equipaggio di 23 ufficiali, 24 sottufficiali e 291 marinai.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››