SERVICES

Zalando, 1.000 posti di lavoro nel Nord Italia

Roma - Zalando sceglie l’Italia per espandersi e raddoppia la sua presenza con un centro per la distribuzione che darà lavoro a regime a circa un migliaio di persone. Lo annuncia nel giorno in cui diffonde i conti semestrali (con i ricavi saliti del 21,5% a 2,080 miliardi) il colosso tedesco del commercio in rete

Roma - Zalando sceglie l’Italia per espandersi e raddoppia la sua presenza con un vero e proprio hub per la distribuzione che darà lavoro a regime a circa un migliaio di persone. Nel giorno in cui diffonde i conti semestrali (con i ricavi saliti del 21,5% a 2,080 miliardi) il colosso tedesco dello shopping online di scarpe, abbigliamento e accessori, annuncia infatti l’apertura di due nuove basi fuori dalla Germania. Una in Polonia e l’altra, un mega-magazzino da 130 mila metri quadri, nel Nord Italia anche se la sede non è ancora stata indicata.

La nuova struttura in Italia «sarà di dimensioni comparabili a quelle degli esistenti snodi logistici di Lahr, Erfurt e Moenchengladbach - spiega Zalando - e opererà in parallelo al magazzino satellite di Stradella (Pavia)» ma «servirà anche altri mercati europei, con un focus sul Sud Europa». Il progetto per la costruzione della struttura avrà inizio nell’arco dei prossimi 6-8 mesi. Dal momento in cui il magazzino diventerà operativo «contiamo di assumere intorno ai mille dipendenti nel medio periodo», ha spiegato Matteo Bovio, corporate communications di Zalando. Si tratterà in gran parte «di funzioni di magazzino» anche se «vi saranno profili ad alta qualifica».

Potranno essere richiesti «diversi livelli di esperienza» però «ci saranno lavori accessibili anche a chi non avrà un particolare tipo di qualifica» e Zalando farà anche formazione. L’espansione in Italia non deve essere inquadrata come una sfida ad «un diretto competitore» come Amazon, ha spiegato Bovio ma al fatto che l’Italia è uno dei Paesi col «più alto potenziale» di crescita. «Da quando siamo entrati in Italia abbiamo avuto una forte crescita del business. Abbiamo una offerta molto specifica. Il mercato online del fashion in Italia cresce indicativamente del 15-20% all’anno e noi siamo leader nel nostro segmento: quello della moda di stagione, non abbiamo vecchie collezioni e puntiamo a crescere più velocemente del mercato».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››