SERVICES

Mosca libera tre navi sequestrate l’anno scorso in Crimea

Mosca - La Russia ha liberato e rimandato indietro le tre imbarcazioni ucraine sequestrate un anno fa al largo della Crimea.

Mosca - La Russia ha liberato e rimandato indietro le tre imbarcazioni ucraine sequestrate un anno fa al largo della Crimea. Ad annunciarlo è stato il ministero degli Esteri russo. Il sequestro delle navi avvenne dopo quella che Mosca ha definito «una provocazione» della marina ucraina nei pressi della regione annessa dalla Russia cinque anni fa. Inviando le navi in Crimea, la Marina ucraina commise un reato «non solo contro la sovranità della Federazione russa ma anche contro i cittadini ucraini deliberatamente messi in pericolo e costretti a commettere violazioni della legge», ha affermato il ministero degli Esteri di Mosca.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››