SERVICES

Il patto Saipem-Nigeria Lng alle ultime curve

Milano - Saipem, in società con Daewoo e Chiyoda Corporation ha firmato con Nigeria Lng Limited una lettera di intenti per confermarsi come preferred bidder e comunicare l’intenzione di assegnare alla stessa joint venture il contratto Engineering, Procurement Construction (Epc) per il progetto Nigeria Lng Train 7

Milano - Saipem, in società con Daewoo e Chiyoda Corporation (Scd) ha firmato con Nigeria Lng Limited una lettera di intenti per confermarsi come preferred bidder e comunicare l’intenzione di assegnare alla stessa joint venture il contratto Engineering, Procurement & Construction (Epc) per il progetto Nigeria Lng Train 7.

L’operazione è alle battute finali, ma manca ancora l’approvazione del consiglio di amministrazione e degli azionisti della Nigeria Lng Limited, delle autorità governative o regolatorie per arrivare a un accordo vincolante.

Il progetto consiste nel realizzare un treno completo e una unità di liquefazione con una capacità totale di circa otto milioni di tonnellate per anno (mtpa), oltre ad altre opere connesse e infrastrutture, andando così ad espandere l’impianto Gnl (gas naturale liquefatto esistente. La quota di Saipem nella joint venture Scd è di circa il 60%.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››