SERVICES

Morto Mazzoli, presidente onorario di Unipol

Bologna - Mazzoli era nato ad Argelato, nel Bolognese, l’1 agosto 1927 e dopo aver collaborato con la Resistenza, nel 1952 era entrato nel Consiglio direttivo della Lega Nazionale delle Cooperative e Mutue.

Bologna - È morto all’età di 92 anni Enea Mazzoli, dal 1979 presidente e amministratore delegato di Unipol e dal 1996 presidente onorario del Gruppo. Mazzoli era nato ad Argelato, nel Bolognese, l’1 agosto 1927 e dopo aver collaborato con la Resistenza, nel 1952 era entrato nel Consiglio direttivo della Lega Nazionale delle Cooperative e Mutue e nel 1974 divenne membro del Cda di Unipol. «Una vita e un impegno, sin dalle prime attività, fortemente segnati dai valori cooperativi, coniugati peraltro con l’attenzione all’ambito imprenditoriale e manageriale», l’omaggio del Gruppo con una nota: «La Comunità Unipol deve molto al Presidente Mazzoli e ricorda con affetto e ammirazione il suo pensiero costante: “Unipol dimostra che si può fare impresa mettendo al centro della strategia il servizio ai clienti e ai consumatori, il bene comune per le comunità e le imprese che vengono raggiunte».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››