SERVICES

UnipolSai, nel semestre l’utile sale a 647 milioni

Milano - Il gruppo UnipolSai ha chiuso il primo semestre del 2018 con un utile netto salito a 647 milioni, rispetto ai 282 milioni dello stesso periodo del 2017, comprensivo della plusvalenza di 309 milioni per la cessione della partecipazione in Popolare Vita.

Milano - Il gruppo UnipolSai ha chiuso il primo semestre del 2018 con un utile netto salito a 647 milioni, rispetto ai 282 milioni dello stesso periodo del 2017, comprensivo della plusvalenza di 309 milioni per la cessione della partecipazione in Popolare Vita. L’utile di competenza sale da 264 a 617 milioni. Tra gli altri dati, la raccolta diretta assicurativa è di 5,5 miliardi a perimetro omogeneo, escludendo i dati di Popolare Vita, contro 5,4 miliardi. Nei Danni la raccolta premi sale a 3,946 contro i 3,673 miliardi precedenti, con un combined ratio che passa dal 96,1% al 93,3%.
Il risultato ante imposte migliora da 235 a 312 milioni. Nel Vita i premi passano da 1,533 a 1,577 miliardi, il risultato ante imposte è di 503 milioni (181 in precedenza). Nel settore immobiliare il risultato ante imposte è in perdita di 48 milioni, contro i -17 precedenti. Per quanto riguarda la situazione patrimoniale il Solvency ratio individuale è al 252%, in calo dal 263% precedente a causa - afferma una nota - dell’allargamento dello spread sui titoli di Stato italiani. Il Solvency ratio consolidato scende dal 210% al 206%.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››