SERVICES

Genova, Maresca nuovo assessore al porto

Genova - Tre nuovi assessori entrano nella squadra del sindaco Marco Bucci alla guida del Comune di Genova.

Genova - Tre nuovi assessori entrano nella squadra del sindaco Marco Bucci alla guida del Comune di Genova: Laura Gaggero con la delega allo Sviluppo economico-turistico e al marketing territoriale, Giorgio Viale a Personale e Pari opportunità, Francesco Maresca allo Sviluppo economico-portuale e logistico. Il rimpasto è stato presentato stamani a Palazzo Tursi dallo stesso sindaco Bucci, che prende atto delle dimissioni rassegnate dall’assessore ai Lavori pubblici Paolo Fanghella, mentre revoca la nomina degli assessori allo Sviluppo economico Giancarlo Vinacci e dell’assessore al Personale Arianna Viscogliosi. Due gli assessori in carica che diventano “super”: Pietro Piciocchi che alla delega al Bilancio sommerà quella ai Lavori pubblici, e Matteo Campora che alla delega al Ciclo dei rifiuti sommerà quella alla Mobilità finora in capo al vicesindaco Stefano Balleari, che manterrà l’incarico acquisendo la delega alla Gestione del patrimonio comunale abitativo e non abitativo.
Bucci si è riservato la delega a Sviluppo economico-alta tecnologia. «Ringrazio tutti quelli che hanno partecipato in Giunta lavorando bene e portando tanti risultati in questi due anni ma - ha detto Bucci - qualche aggiustamento era necessario per raggiungere gli obiettivi che abbiamo da inizio mandato».

Il nuovo assessore del Comune di Genova allo Sviluppo economico-turistico e al marketing territoriale Laura Gaggero, classe 1972 e consigliera nel Municipio Levante, entra in quota Direzione Italia. Il nuovo assessore a Personale e Pari opportunità Giorgio Viale, classe 1986 e vice presidente del Municipio Medio Levante, entra in quota Lega. Il nuovo assessore allo Sviluppo economico-portuale e logistico Francesco Maresca, classe 1983 e consigliere comunale in carica, entra in quota “Vince Genova”, la lista civica “arancione” a sostegno del sindaco Bucci. Escono Paolo Fanghella (quota Lega), Giancarlo Vinacci (quota Forza Italia) e Arianna Viscogliosi passata da Direzione Toti a Vince Genova. Una nuova figura manageriale retribuita entra per la prima volta nel squadra della Giunta del Comune di Genova: Bucci ha proposto al prof. Enrico Musso, che ha accettato, di diventare “coordinatore con delega alla Mobilità urbana sostenibile”. Nei prossimi mesi verranno nominati nuovi “coordinatori” per settore. Alla delega per il commercio di Paola Bordilli si aggiunge anche quella per i Grandi eventi mentre l’assessore all’Urbanistica Simonetta Cenci assume la delega ai Progetti di riqualificazione urbana. Il sindaco Bucci ha nominato un nuovo consigliere delegato: il consigliere Mario Baroni (Forza Italia) affidandogli la delega alla Partecipazione dei cittadini alle scelte dell’amministrazione. «I risultati di tutti saranno valutati in base alle ricadute che hanno sulla città - ha detto Bucci - Nessuno è inchiodato alla sedia, neppure il sindaco. I cambiamenti ci sono e ci saranno fino all’ultimo giorno del mandato perché danno energie nuove».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››