SERVICES

Cina, per gli analisti la crescita economia sarà superiore alle attese

Pechino - Gli analisti prevedono una crescita superiore alle aspettative riguardo l’economia cinese.

Pechino - Gli analisti prevedono una crescita superiore alle aspettative riguardo l’economia cinese, grazie a nuovi segnali di stabilizzazione registrati nel primo trimestre e ad un aumento dei consumi di carburante. Mentre diversi dati ufficiali, tra cui quelli sul commercio e l’inflazione registrata a marzo, sono attesi per questa settimana, l’opinione degli analisti è sostenuta da indicatori positivi che minimizzano le preoccupazioni riguardo le incertezze vissute dalla seconda economia mondiale. Lo spaccato della situazione economica cinese nel periodo gennaio-febbraio indica infatti una ripresa degli investimenti e una spesa stabile per i consumi, mentre a marzo la Cina ha registrato un evidente recupero nel settore industriale e dei servizi. «I tagli alle imposte sul reddito delle persone fisiche e all’Iva dovrebbero risultare positivi per i consumi», ha detto l’economista della svizzera Ubs, Wang Tao.
«I tagli alle imposte sul reddito delle persone fisiche dovrebbero superare i 300 miliardi di yuan (circa 44,6 miliardi di dollari) nel 2019». Secondo Ubs, il miglioramento della domanda interna potrebbe aver sostenuto la crescita delle importazioni in Cina, con un miglioramento delle previsioni di crescita delle importazioni per il mese di marzo nonostante la base già elevata registrata lo scorso anno.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››