SERVICES

Sostegno all’evasione fiscale, multa miliardaria per Ubs

Parigi - Un tribunale francese ha comminato una sanzione da 3,7 miliardi di euro alla banca svizzera Ubs per aver aiutato i clienti a evadere il fisco.

Parigi - Un tribunale francese ha comminato una sanzione da 3,7 miliardi di euro alla banca svizzera Ubs per aver aiutato i clienti a evadere il fisco. In particolare, Ubs è accusata di aver consentito a facoltosi clienti francesi di nascondere fondi in conti svizzeri non dichiarati e di aver fornito servizi bancari per riciclarne i proventi

Ubs ricorrerà in appello. «Ubs - si legge in una nota - è fortemente in disaccordo con il verdetto. La banca ha costantemente contestato qualsiasi illecito penale in questo caso durante l’indagine e durante il processo. La convinzione non è supportata da prove concrete, ma invece si basa sulle accuse infondate di ex dipendenti che non erano nemmeno stati ascoltati al processo». Ubs, aggiunge la nota, «presenterà un appello contro il verdetto e valuterà se la decisione scritta richiede ulteriori passaggi».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››