SERVICES

Minerali, cinque concessioni a gara in Angola

Roma - L’Ambasciata dell’Angola in Italia comunica che nell’ambito della sua politica di attrazione di investimenti stranieri, dal mese di settembre vari minerali angolani come il ferro e il fosfato, poco sfruttati nel Paese, saranno promossi a Londra, Dubai e a Pechino

Roma - L’Ambasciata dell’Angola in Italia comunica che nell’ambito della sua politica di attrazione di investimenti stranieri, dal mese di settembre vari minerali angolani come il ferro e il fosfato, poco sfruttati nel Paese, saranno promossi a Londra, Dubai e a Pechino.

Anche il diamante, uno dei principali fattori del prodotto interno lordo nazionale, fa parte della lista delle presentazioni tecniche nei giorni 10, 16 e 20 settembre, all’estero del Paese, per gare pubbliche al fine di attribuire i diritti minerari al per la sua prospezione e il suo sfruttamento in Angola.

L’iniziativa ha l’intento di mettere a gara cinque concessioni minerarie, di cui due di diamanti nelle province angolane di Lunda Norte e Lunda Sul, una di ferro nella provincia di Cuanza Norte e due di fosfati nelle province di Cabinda e Zaire.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››