SERVICES

Shipping

Pietro Spirito: «Napoli ha perso dieci anni» / INTERVISTA
«Standard unico per chi forma i marittimi» / INTERVISTA

«Standard unico per chi forma i marittimi» / INTERVISTA

Genova - Più che tra incudine e martello, si definisce «tra martello e martello» Manuel Tavilla, 60 anni, sarzanese, ex comandante di gasiere e di armamento, da poco riconfermato presidente dell’Aniformar, associazione italiana formatori marittimi, anche loro nella bufera dei certificati

 «Concessioni in porto? Prima la verifica dei piani industriali» / INTERVISTA
Vago (Msc): «Con Fincantieri avanti tutta» / INTERVISTA

Transport

Giuseppe Bottiglieri: «Ora il concordato, ma siamo pronti a ripartire»

Giuseppe Bottiglieri: «Ora il concordato, ma siamo pronti a ripartire»

Genova - Con 15 navi di proprietà battenti bandiera italiana, la compagnia rappresenta il 7% della capacità di carico della flotta italiana. «Abbiamo preso questa decisione - spiega al Secolo XIX-The MediTelegraph il presidente Giuseppe Bottiglieri - alla chiusura del bilancio 2015, per rispettare i principi contabili della legge italiana».

Garrè: «Riparazioni navali, a Genova 2.000 posti a rischio» / L’INTERVISTA
Porto offshore, Costa tentato dalla consulenza per il Comune / IL COLLOQUIO
Vettosi e lo shipping. Una vita da mediano / INTERVISTA

Markets

Gabrielli, capo della polizia: «L’Isis colpirà anche in Italia»
Laghi (Ilva): «C’è grande interesse per Cornigliano» / COLLOQUIO
Medio Oriente, la vera prova per ogni broker / INTERVISTA
«Senza una vera ripresa il mercato del lavoro non ripartirà» / INTERVISTA

Green & Tech

«Cdp è pronta al controllo di Ansaldo Energia» / ESCLUSIVA
«Lng, perché i contributi non arrivano?» / INTERVISTA

«Lng, perché i contributi non arrivano?» / INTERVISTA

Roma - «Il presidente Grimaldi ha centrato in pieno il problema e non poteva essere altrimenti, considerato il suo valore, la sua competenza e la sua grande esperienza – dice Giancarlo Casani, d.g. di Ancanap - A questo stato di conoscenza tecnologica non è possibile costruire navi a propulsione Lng e navi in grado di rifornirle di tale combustibile».

«Ma la grandine non fa cadere gli aerei»

«Ma la grandine non fa cadere gli aerei»

Roma - Il muso dell’aereo è fatto di materiali leggeri, per cui una forte grandinata «può causare» anche danni come quelli visti sull’aereo che ha compiuto un atterraggio di emergenza a Napoli. Ma i velivoli sono realizzati «per sopportare stress» notevolmente superiori a quelli che poi si verificano.

«Trasporti, investiremo sull’automazione» / INTERVISTA