SERVICES

L’Imo vuole istituire un’area Seca mediterranea

Genova - Il limite delle emissioni di zolfo sarebbe dello 0,1 per cento.

Genova - L’Imo ha raccolto l’idea di istituire un’area Seca in Mediterraneo e ha istituito un gruppo di studio per verificarne la fattibilità. Di una Seca mediterranea si parla almeno dal maggio 2016, quando le Autorità portuali di Rotterdam e Deltalinqs comissionarono una ricerca secondo cui una misura di questo genere non avrebbe influito sulla competitività dei porti, mentre avrebbe migliorato la qualità dell’aria.

Se n’era tornato a discutere nel dicembre 2016, quando la ong BirdLife Malta assieme alla tedesca Nature and biodiversity conservation union (Nabu) e ad altre ong avevano lanciato la proposta di creare un’area di questo tipo durante un convegno a La Valletta.
ACQUISTA UNA COPIA DIGITALE DELL’AVVISATORE MARITTIMO PER CONTINUARE LA LETTURA

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››